Tag: roma

People #50 Emanuele Mancini.

Detto Mancho. Oltre a essere l’anima artistica delle Mura è il cantante dei Mamavegas (che dovreste ascoltare). È uno degli ultimi gentlemen rimasti, nonchè seminatore di panico, ma lui di definisce un sostenitore dell’entropia. La sua fease storica è “ce s’abitua a tutto”.

People #49 Marco Zarfati.

Fra i gestori delle Mura lui è quello immenso. Di tutte le persone che abbiamo conosciuto è sicuramente quello che emana più grandezza. Malato di musica. Da sempre interessato al panorama underground romano. Il sogno della sua vita è vincere una gara di ballo contro Herbert Ballerina.

People #47 Valentina Dexter Colombi.

Valentina inizia a “smanettare” con note sin da bambina : prima costruendo percussioni con fustini del Dash e coperchi delle pentole, poi utilizzando la strumentazione tecnica del padre, grande appassionato di musica. Studia batteria ed impara a strimpellare la chitarra, suona in diversi gruppi finché non decide di oltrepassare la linea del palco. Dopo una serie di esperienze nell’organizzazione di eventi, nel 2003 fonda con la sorella Simona la Soundz Production, agenzia di booking e promozione con cui scopre giovani talenti, alcuni dei quali oggi appartengono al circuito Mainstream. Da 10 anni fa parte della squadra del Circolo Degli Artisti: prima Band Assist, Stage Manager poi ed infine Production Manager. Oggi Valentina annovera nel proprio curriculum esperienze sui palchi di Villa Ada, Festa dell’ Unità di Caracalla, Casa del Jazz, Roma Vintage e molti altri, grazie alle quali ha avuto modo di lavorare con star internazionali tra cui Gossip, Anna Calvi, Roisin Murphy, Peaches, Phil Selway (Radiohead), Lady Sovereign. Il suo sogno di sempre si è avverato: lavorare con la musica (… e dormire fino a tardi la mattina!).

18 maggio, Le Mura, Roma. Just for one day.

Heroes. Un nome, una serata, un locale. Una stagione di concerti a Le Mura, la casa della musica underground di Roma. E’ stata una figata.
Non ce l’aspettavamo. Torneremo – e questa è una promessa – la prossima stagione, con tantissime novità.

Uscire di casa con il cuore in gola e sentire la vita vibrare su un palco. Tornare a casa con il trucco colato quando è già giorno. L’importante è che ti ricordi la tessera altrimenti Valeria ti fulmina con lo sguardo e non uscire con il bicchiere perché Simon ti farà notare che è un errore da principianti. E a proposito di bicchieri, l’hai provato il negroni? e il mohito? no? Dovresti. E se non sai cosa bere ti basterà dire ai ragazzi “fai tu” e nel giro di cinque minuti non riconoscerai neanche
i tuoi parenti prossimi. Se hai bevuto, però, non guidare: prendi esempio dal nostro meraviglioso dj NoFun: dormi in macchina!

http://romacomenewyork.wordpress.com/

Come la festeggiamo questa ultima puntata della prima stagione? Con TUTTE (o quasi) le band di Heroes live sul palco de le Mura. E con tutti i nostri dj live in console!

***

Heroes: Roma come New York.
Powered by Frestyl!
18 Maggio
Heroes #15
JUST FOR ONE DAY: tutte (o quasi) le band di Heroes!
@ Le Mura
via di Porta Labicana 24
Roma

Atome Primitif
Cupe vampe
Fru!t
I quartieri
Kardia
Luminal
Operaja criminale
Pane
Spiral69

Dopo il concerto si balla con Anita Dadà dj selectress e NoFun: se già separatamente vi hanno fatto ballare fino a perdere la testa, immaginate cosa possono combinare insieme?

People #46 Valeria Cavinato.

È la gabbiottara delle Mura, da un anno a questa parte. È raccomandata in quanto amica della sorella di uno dei capi supremi. La sua domanda preferita è “Hai la tessera?”. Ricorda come miglior concerto visto nel locale quello dei Karma e il personaggio più assurdo passato per Le Mura, a sua memoria, è la leggendaria ragazza slava che leccava la gente. Le Mura per lei sono Casa e Heroes è sempre una piacevole sorpresa

20120406-224243.jpg

Pank – Hang the Critic.

Interviste. Non l’ennesimo giudizio dell’ennesimo critico sull’ultimo disco, ma chiacchierate che spaziano su tutto, come si fa fra vecchi amici, corredate da una polaroid. Questo è Pank, il nuovo progetto online di Alessandra Cristofari, un progetto appena partito, del quale seguiremo l’evoluzione, visto che le premesse sono decisamente interessanti…

Hang the critic.

People #44 Raffaella Mastroiacovo, Federico Fiume e Olga Siciliani.

Una piccola idea, un piccolo team di tre persone, il Wild Brunch Team, la voglia di condividere bei momenti di musica in un ambiente accogliente e familiare, la disponibilità di artisti mossi dal medesimo spirito e di un ristoratore, Luciano il proprietario del ristorante Pulcino ballerino, aperto a nuove avventure. Rocksteria, il brunch musicale delle domeniche capitoline, nasce così, da un’idea di Raffaella Mastroiacovo, elaborata e realizzata con il critico musicale Federico Fiume e con Olga Siciliani, splendida creatrice di manicaretti, che firma il menù. Raffaella accoglie e mette a loro agio gli amici/clienti, oltre a curare i video che testimoniano gli eventi, pubblicati ogni settimana dal sito del quotidiano l’unità. Federico seleziona musica durante il brunch per poi condurre un’amichevole chiaccherata/intervista con l’ospite di turno, prima del suo minilive acustico. Hanno partecipato Giorgio Canali, Greg & Lillo, Pino Marino, Riccardo Sinigallia, Strretmates, Paolo Benvegnù, Dither Craf,Roberto Angelini, Bobo Rondelli, i Belladonna, Giulio Casale, Francesco Lucarelli, Luca Gemma…to be continued

People #41 Mauro Mantovani.

Viviamo in tempi oscuri, ma i libri sono una fonte possibile di luce e quindi Mauro Mantovani legge. Legge al cesso, legge sul divano, legge nei locali, legge nelle discoteche, legge in piedi e seduto (anzi questo lo preferisce data l’età), legge con o senza gli autori e su tutti pone Bukowski e il noir. E se vi capiterà di ascoltarlo non tirategli addosso uova, ma pomodori, grazie: potrà riutilizzarli per un buon sugo…

People #38 Emanuela Vh Bonetti.

Gli amici romani dicono di lei: “Heidi è scesa dalle montagne per arrivare in capitale”.

Trentina doc, vive a Roma dal 2009 in un continuo vortice di emozioni.

Il filo conduttore della sua vita è la musica, passione che ha deciso di trasformare in fulcro a livello lavorativo (dato che con le cose serie non si batteva chiodo…) dedicandosi a interviste e live reports, recensioni e articoli su varie testate sia online che cartacee. Alla passione per la scrittura unisce quella per la fotografia live, perché le sue parole siano accompagnate dalle sue immagini. Attualmente collabora con Rocklab e Ocanera, ma la trovate anche su diverse testate cartacee.

“E.C.G.” il nuovo video degli Operaja Criminale.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 26 follower