Heroes #9 FRU!T.

di romacomenewyork

Siamo in astinenza da Heroes. Ma d’altra parte la neve a Roma ha paralizzato tutto e tutti, tranne la pomposa logorrea del nostro primo cittadino e noi, umilmente, ci siamo arresi all’evidenza: nessuno sarebbe uscito di casa perché nessuno, a Roma, ha mai acquistato delle catene da neve se non in autogrill direzione Ovindoli.
E il risultato è che siamo in astinenza. Ci mancate come l’aria. Di più: come la vodka.
Quindi non ce la menate col venerdì 17 ok? La sfiga non esiste. Sconti speciali a chi si presenta vestito di viola con un gatto nero in braccio purché munito di apposito guinzaglio. Saranno tollerate aperture di ombrelli e una scala a pioli sarà posizionata all’interno del locale con lo scopo precipuo di obbligarvi a passarci sotto.

Per fermare gli Eroi ci vuole Ben Affleck!!!

https://romacomenewyork.wordpress.com/

****

Heroes: Roma come New York.
Powered by Frestyl!
17 Febbraio
Heroes #9
FRU!T
@ Le Mura
via di Porta Labicana 24
Roma
Ma parliamo un po’ dei Fru!t: i FRU!T sono un trio composto da Hal (chitarra), Caterpillar (batteria e voce) e Stax (basso e voce) e sono, per loro stessa ammissione, l’incubo dei tipografi. Hanno un punto esclamativo in posizione discutibile e un suono che fonde una gelida gamma di sonorità internazionali molto molto scure in uno stile personale che arriva dritto allo stomaco come un calcio dato bene. Il loro primo album, genialmente intitolato “Sacred and Propane”, è una splendida sintesi di tutto questo.
E le loro locandine sono dei piccoli capolavori, guardate questa, per esempio….
***
E dopo il concerto, nonché dopo una tournèe sulle passerelle più importanti della galassia, torna la nostra Anita Dadà. La Dj selectress che non esce senza un tacco 15 neanche con 2 metri di neve. La Marilyn della console. La regina di Tumblr. Sappiate festeggiare il suo ritorno come merita!

E anche se non è Halloween, un pensierino stagionale da parte dei FRU!T

http://youtu.be/udbpB5lg4qc