Heroes #11: Monte Meccano.

di romacomenewyork

 

Heroes: Roma come New York.
Powered by Frestyl!
16 Marzo
Heroes #11
Monte Meccano
@ Le Mura
via di Porta Labicana 24
Roma

Fra 5 giorni è ufficialmente primavera… vola il tempo quando sai che ti avvicini alla fine del mondo, vero? Invece, per noi, il tempo fra un Heroes e l’altro non passa mai. Perché siamo sempre così felici e sorpresi nel vedere quanta bellissima gente ci sia in giro per Roma, gente che non ha mai visto un talent show, che non ha mai condiviso una dichiarazinoe di Giovanardi e, soprattutto, che ha voglia di passare serate vivaci in locali dove si ascolta musica nuova, si beve e si rimorchia come se non ci fosse un domani. E, volendo vederla dal punto di vista dei Maya, un domani non c’è, quindi queste sono proprio le ultime occasioni che avete di essere eroi…

https://romacomenewyork.wordpress.com/

****

Il progetto Monte Meccano ha molto, moltissimo in comune con lo spirito che anima Heroes: si basa sulla collaborazione, abbraccia il mutamento e mescola in un tutto unico e immediatamente riconoscibile elementi anche molto diversi fra loro.


MONTE MECCANO è un collettivo di artisti in continuo mutamento, un’ipotetica loggia massonica dell’underground musicale italiano diretto dalle menti di Christian Ceccarelli (elettronica, sintetizzatori, basso) ed Emiliano di Lodovico (sintetizzatori, piano, chitarra), già fondatori dell’industrial band DEFLORE.

Dub, elettronica, psichedelia ed esoterismo sono gli elementi che costituiscono la base del progetto, continuamente alimentato da nuova linfa, grazie alla collaborazione artistica con vari personaggi della scena underground italiana.

Il progetto nasce dalla necessità comunicativa dei suoi fondatori, la voglia di andare sempre più in profondità nella sperimentazione elettronica ed una necessità di espressione melodica ancora inesplorata in precedenza.

Per questo primo album, il duo ha collaborato con:

Lili Refrain – Voce

Andrea Crespi (Nonlinear) – Voce

Francesco “Proventek” Provenzano (Wheelman on Bushpig) – Voce e chitarra.

MONTE MECCANO – “In questa valle scorre” 2011

E’ il primo album firmato Monte Meccano, 8 tracce che spaziano dall’elettronica al dub, dalla geometria post rock a composizioni dal gusto sulfureo passando per ampie aperture lirico-operistiche.

L’approccio compositivo è caratterizzato dal gusto per l’arrangiamento, intenzionato a lasciare una certa impronta emotiva in chi ascolta. La presenza di ben tre voci, decisamente differenti per stile e tonalità, rappresenta la volontà di non circoscrivere la creatività dei Monte Meccano in un ambito troppo ristretto; al contrario, le diverse modalità con cui queste interagiscono con la musica hanno portato a soluzioni stilistiche differenti e ad enfatizzare di volta in volta le varie angolazioni da cui è possibile “sentire” e metabolizzare la poetica musicale di questo progetto.

“In questa valle scorre” rappresenta l’inizio di un viaggio nella psiche dell’uomo, dalla creazione alla distruzione, una ri-scoperta delle sue grandi potenzialità ma anche delle sue miserie: un disco che cerca di parlare alla mente, ma che allo stesso tempo, con le sue pulsazioni, attraversa il corpo.

Una release dal forte impatto, quasi spirituale, che trascina l’ ascoltatore dalle più alte vette emozionali alle più materiali pulsioni terrene di questi nostri anni.

http://soundcloud.com/monte-meccano

http://www.youtube.com/user/MONTEMECCANO

http://www.myspace.com/montemeccano

http://www.reverbnation.com/montemeccano

http://www.facebook.com/pages/Monte-Meccano

DIGITAL DISTRO:

http://montemeccano.believeband.com/

***

Dopo il concerto il djset sarà affidato alla nostra dj selectress Anita Dadà: la donna che fa sempre l’opposto di quello che ti aspetti che faccia, alla console come nella vita. Non cercate di prevederla: lei ne sa una più del diavolo…